Convegno "Ecoarchitettura a tutela della biodiversità"


Sabato 10 novembre 2018 (ore 9.00-12.30) al Palazzo del Governatore il convegno Ecoarchitettura a tutela della Biodiversità ha visto come protagonisti alcuni nostri studenti i quali, coordinati dal prof. Andrea Beseghi,  hanno presentato i risultati dell'attività di studio e ricerca nell'àmbito del progetto Edifici viventi realizzato in collaborazione con il Comune di Parma e già pluripremiato a livello nazionale. 

Al convegno hanno partecipato naturalisti ed architetti di livello internazionale che si sono confrontati anche sulle esperienze di restauro ecologico effettuate in tutta Europa, con speciale attenzione all'Italia. In particolare, sono stati illustrati i casi di ristrutturazioni e costruzioni compatibili con la biodiversità urbana con l'obiettivo di mantenere la presenza di rondoni, rondini e balestrucci, preziosi indicatori dello stato di salute dell'ambiente  e anche utili divoratori di zanzare e mosche. 

In allegato la locandina del convegno e il testo dell'intervento del prof. Andrea Beseghi e di quattro studenti del liceo (Benedetta Magnani, Matteo Mori, Massimo Cipressi, Martina Ghiretti).

 

All'evento del 10 novembre ha partecipato anche lo studente Pietro Catellani il quale ha mostrato, attraverso una breve ma significativa animazione da lui preparata, la serie di 56 nidi, frequentati dai balestrucci, disposta sotto il cornicione di un palazzo del centro storico di Parma.

 

 Il video del convegno “Ecoarchitettura a tutela della Biodiversità” è disponibile al seguente link

https://www.youtube.com/watch?v=idTtnR9CxKg&t=7599s

L’intervento dei relatori del liceo Ulivi parte al tempo 2:05:21 e si conclude al tempo 2:45:52.

Convegno_10 _nov _Ecoarchitettura_testo_intervento_Ulivi.pdf
Locandina.pdf

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella COOKIE POLICY.
Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.